Approfondisci i temi
e aiuta la crescita
di questo portale acquistando

Luoghi di Forza

di Isabella Dalla Vecchia
e Sergio Succu

Sperling & Kupfer

Un libro che coniuga miti del passato con studi scientifici moderni alla scoperta delle energie benefiche e immortali

Tutto è energia

Il libro analizza i luoghi ad alta energia potenziati dagli elementi naturali. L’uomo da sempre si è sentito di aver perso l'immortalità, come essere caduto dal suo essere divino in un mondo ostile, deve sacrificare la propria vita per la sopravvivenza della propria specie. E' giunto il momento di ritrovare l'eternità perduta e tornare allo stato divino.
Oggi è il momento giusto perchè finalmente scienza e mistero trovano una comune strada e un comune intento, quello della ricerca della nostra anima, indistruttibile ed eterna.



Luoghi di Guarigione è un progetto Luoghi Misteriosi


L'ENERGIA DEL SUONO

Articolo di: Isabella Dalla Vecchia e Sergio Succu - info@luoghimisteriosi.it

Fin da quando ci troviamo nel ventre di nostra madre siamo in grado udire la sua voce melodiosa, i rumori, la musica e i suoni in generale, che condizioneranno la nostra crescita intellettiva. L’orecchio infatti è il primo organo di senso che si forma nel feto e, poiché in natura nulla avviene per caso, sicuramente deve esserci una spiegazione anche per questo. Gli antichi lo avevano capito e in moltissime religioni il suono era considerato perfino il responsabile dell’origine del mondo.


Ipogeo di Hal Saflieni - Foto (visitmalta.com)

Il suono nonostante sia un elemento inconsistente, ha in sé un grandissimo potere: la risonanza. Un’onda sonora prodotta da un oggetto può essere trasmessa a un altro che «risuona» appunto alla medesima frequenza del primo. E’ ciò che accade al bicchiere di vetro che va in frantumi quando una cantante lirica emette un acuto: ciò accade perché la voce provoca un’onda sonora che risuona nel vetro facendolo vibrare fino a romperlo.


Abbazia di Sant'Antimo in provincia di Siena dove si pratica ancora il canto gregoriano

Come è capace di portare distruzione, il suono sa anche donare la vita, motivo per cui fin dall’antichità veniva impiegato nelle cure mediche. Durante le iniziazioni misteriche presso egizi, greci, romani, tibetani e indiani il suono, infatti, ha sempre svolto un ruolo fondamentale. Le antiche conoscenze non
a caso si basano sul concetto che ogni cosa è viva perché vibra ed è in grado di entrare in risonanza; di conseguenza qualsiasi organo e tessuto del nostro corpo possiede una particolare frequenza, che può essere utilizzata per una terapia specifica.


Di Frabuleuse - flickr.com, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=955205

In Italia esistono alcuni templi costruiti per interagire con il suono, sono l’Orecchio di Dionisio a Siracusa (Sicilia), la stanza del Sole e della Luna a Camerano (Marche), le chiese in cui ancora si canta gregoriano come l’abbazia di Sant’Antimo in provincia di Siena (Toscana) e anche se non in Italia ma comunque sul confine, il Tempio di Hal Saflieni sull’isola di Malta.

L’orecchio di Dioniso è un’antichissima cava di pietra al cui interno avviene un effetto sonoro davvero sorprendente, grazie all’onda stazionaria all’interno la voce risulta potenziata e si ha l’impressione che giunga da un luogo molto lontano. Ad Hal Saflieni per la particolarità architettonica del tempio, sono stati effettuati numerosi esperimenti sonori che hanno dato risultati incredibili. La sala del Sole e della Luna a Camerano invece fa parte di un percorso iniziatico in cui il suono ha un ruolo molto importante. Infine è stato dimostrato scientificamente il potere terapeutico del canto gregoriano, in grado di trasmettere benessere e guarigione a corpo e spirito.


Il Tempio del Sole e della Luna a Camerano

Nonostante il suono veniva utilizzato a scopo terapeutico fin dai greci e dagli egizi, solo oggi, medici e associazioni dedicate stanno riscoprendo e studiando gli effetti delle sue vibrazioni su pazienti malati.
Jonathan Goldman, fondatore della Sound Healers Association, sta studiando gli effetti terapeutici dei suoni, emettendo vicino alla parte malata il suono che reputa «giusto» per curarla e riportarla alla frequenza iniziale (entrainment). Le vibrazioni dovrebbero quindi indurre un cambiamento positivo nei ritmi del corpo (onde cerebrali, battito cardiaco, ritmo del respiro). Questo fenomeno in realtà fu già studiato dallo scienziato danese Christiaan Huygens, che nel Seicento aveva notato.... continua a leggere

VUOI CONOSCERE I SEGRETI DELL'ENERGIA DEL SUONO IMPIEGATI DAI POPOLI ANTICHI E RISCOPERTI DALLA SCIENZA MODERNA? ACQUISTA "I LUOGHI DI FORZA"


Aiuta il nostro portale, acquista il libro!

LUOGHI DI FORZA

ISABELLA DALLA VECCHIA, SERGIO SUCCU

edizioni Sperling & Kupfer

Le misteriose località italiane che trasmettono energia, magnetismo e benessere

Campi magnetici, correnti magmatiche e telluriche sotterranee, ioni liberati dalle acque, componenti ferrose nelle rocce: tutta la Terra è percorsa da potenti linee naturali che, incontrandosi, creano straordinarie concentrazioni di energia. Sono i luoghi di forza: basta avvicinarsi per avvertire un'atmosfera diversa, che può cambiare radicalmente lo stato fisico e mentale. I nostri antenati, che vivevano a stretto contatto con l'ambiente, sapevano cogliere meglio di noi le peculiarità di questi siti e li sceglievano come aree sacre, dove praticavano riti di fecondazione, guarigione e rigenerazione. 
Oggi la scienza sta rivalutando i culti del passato, perché si è scoperto che avvenivano in località cariche di un'energia reale e misurabile, in parte ancora misteriosa ma in grado di apportare benefici immediati. L'Italia è ricca di luoghi di forza: dallo spaventoso giardino di Bomarzo alla piramide massonica di Radicofani, dal percorso iniziatico di Castel del Monte alla Sacra di San Michele, una delle sette chiese dedicate all'arcangelo disposte – casualmente? – sulla stessa linea di forza. 
Nel libro LUOGHI DI FORZAIsabella Dalla Vecchia e Sergio Succu, studiosi delle civiltà antiche, ci guidano alla scoperta dei principali siti del nostro Paese, ne spiegano la storia e la funzione, insegnano a leggere i simboli occulti che ci aiutano a entrare in contatto con le forze della natura e a recuperare una sapienza ormai dimenticata.

COMUNICAZIONE DEGLI AUTORI

Luoghi di Forza è il frutto di una costante e continua ricerca che ci ha portato a unire il mistero e la scienza.

Da anni come Luoghi Misteriosi siamo impegnati nella riqualificazione e nella diffusione di luoghi italiani abbandonati, che dopo la nostra divulgazione sono potuti rinascere.

La nostra ricerca prosegue ma abbiamo bisogno del vostro supporto, del vostro interesse e della vostra approvazione.

AIUTACI ACQUISTANDO IL LIBRO!

Acquistando il libro aiuti il nostro progetto a crescere sempre di più affinchè l'uomo comprenda di far  parte di  un pianeta vivo e contribuisca a rispettarlo, apprezzandone tutti i meravigliosi doni e possa a  sua volta insegnarlo alle generazioni future.

Luoghi di Guarigione

Luoghi di Guarigione è un progetto Luoghi Misteriosi, tutti i diritti sono riservati. E' vietato copiare il contenuto di questo sito senza l'approvazione dei relativi autori
per utilizzo di foto, testi, contenuti contattare info@luoghimisteriosi.it

Aiuta il nostro portale, acquista il libro!

LUOGHI DI FORZA
di Isabella Dalla Vecchia e Sergio Succu
edizioni Sperling & Kupfer è il frutto di una continua ricerca che ci ha portato a unire scienza e mistero verso un comune obiettivo: la ricerca dell'immortalità.

Negli ultimi anni come Luoghi Misteriosi siamo cresciuti molto contando sempre sulle nostre forze per dare visibilità a luoghi poco conosciuti del nostro bellissimo paese.

Adesso abbiamo bisogno del tuo aiuto affinchè possiamo crescere ancora di più. Acquista il nostro libro!

AIUTACI A CRESCERE ACQUISTANDO IL LIBRO!



Avvertenze

L'obiettivo di questo sito non è sostituirsi alla medicina ufficiale ma muoversi in parallelo, cercando di aiutare e risolvere alcuni problemi fisici e soprattutto spirituali del singolo individuo. Crediamo fermamente che l'uomo non debba essere considerato come una "macchina da riparare" ma un'"anima da guarire" nel corpo e principalmente nello spirito. Perchè l'uomo ha un ricordo di immortalità ancora vivo, attivo e funzionante, che deve solo essere ricordato.

Contatti